Magazine

Addio a regista George A. Romero, morto ieri a Los Angeles all'età di 77 anni. Girò il film cult "La notte dei morti viventi", uscito nel 1968. Considerato il padre del genere cinematografico 'zombie', il cineasta, classe 1940, Romero ha influenzato una generazione di registi tra cui Quentin Tarantino, Guillermo del Toro, Robert Rodriguez e Wes Craven. Il suo più grande successo, 'La notte dei morti viventi', doveva inizialmente intitolarsi 'La notte dei mangiatori di carne'. Il titolo fu cambiato dal distributore del film, Walter Reade. Realizzato con 114mila dollari, il film in bianco e nero incassò circa 30 milioni di dollari in tutto il mondo.

Sport Tech Benessere Moda Magazine