Slow Tour in Emilia, Syusy Blady alla scoperta della storia più antica del Delta del Po, passando attraverso le meraviglie rinascimentali di Ferrara, protagonista grazie agli Estensi di uno straordinario esperimento urbanistico che la rese una città "ideale" e un luogo unico e vivibile. Ma così come le origini e la fortuna di Ferrara furono legate al Po, così lo furono anche quelle della città etrusca di Spina, fondata sugli isolotti sabbiosi che caratterizzavano le rive dell’Adriatico, dove un tempo sfociava l’Eridano (nome antico del Po), intorno alla seconda metà del VI secolo a.C. e divenuta per tre secoli una delle città più ricche e importanti del Mediterraneo. Conosciamone la storia attraverso gli eccezionali reperti conservati ed esposti presso il Museo Archeologico Nazionale di Ferrara.