Esteri
7 dicembre 2017
Gerusalemme: oltre 100 i feriti negli scontri in piazza Altissima tensione in Israele e nei territori palestinesi dopo l'annuncio del presidente americano Donald Trump di riconoscere Gerusalemme come capitale. Scontri e proteste a Gaza e in Cisgiordania: oltre cento i feriti tra i dimostranti palestinesi colpiti dalle armi da fuoco o intossicati da gas lacrimogeni lanciati dai militari israeliani. Hamas ha fatto appello a una 'nuova Intifada'. Sciopero generale in Cisgiordania, a Gaza e a Gerusalemme Est; spento a Betlemme l'albero di Natale in Piazza della Mangiatoia. Domani si riunisce il Consiglio di Sicurezza dell'Onu.
Sport Tech Benessere Moda Magazine