Tolosa, 13 settembre 2017 - Nuovi momenti di terrore in Francia oggi pomeriggio quando a Tolosa, già nel 2012 al centro della violenza jihadista, un uomo ha ferito 4 passanti e tre poliziotti a grido di 'Allah Akbhar'. Secondo il quotidiano La Depeche du midi l'aggressore è stato immediatamente arrestato.

Sul fatto che si tratti di terrorismo esistono forti dubbi, anche se le modalità sono simili, infatti l'uomo era uscito solo scorso aprile da un ospedale psichiatrico, ed è ignoto alle forze dell'ordine. In più l'aggressione è avvenuta a mani nude: sono leggere le ferite riportate da agenti e passanti. L'aggressore, nato nel 1975, è stato neutralizzato. Durante l'arresto ha continuato a lanciare l'urlo usato dai terroristi jihadisti, ma anche spesso usato anche da squilibrati per emulazione. Una volta bloccato è scoppiato in lacrime.