Washington, 7 dicembre 2017  - E' venuto allo scoperto il misterioso acquirente del 'Salvator Mundi', l'ultima opera di Leonardo da Vinci in mani private comprata all'asta da Christie's il mese scorso per la cifra record di 450,3 milioni di dollari. E' un principe saudita, Bader bin Abdullah Mohammed bin Farhan al-Saud, poco conosciuto nel mondo dei grandi collezionisti d'arte, svela il NYT, ed amico del nuovo erede al trono 32enne dell'Arabia Saudita, Mohammed Bin Salman, autore delle "purghe" anti-corruzione. 

Il dipinto sarà esposto al museo Louvre di Abu Dhabi, negli Emirati Arabi. "Il 'Salvator Mundi' sta arrivando al #LouvreAbuDhabi", ha annunciato via Twitter il museo in arabo, inglese e francese postando una foto dell'opera. 

E' invece il Times a spiegare che Bader è un principe che appartiene a un "ramo laterale" della famiglia reale saudita. Il principe Bader ha interessi in numerose aziende nel suo Paese, ed ha conosciuto l'erede al trono saudita all'Università di Riad.