Esteri

La Corea del Nord ha diffuso una serie di foto del nuovo missile balistico intercontinentale Icbm, il Hwasong-15, lanciato la mattina locale di mercoledì con la supervisione del leader nordcoreano Kim Jong-Un. Le immagini mostrano motori nuovi e un design più grande. Secondo gli analisti che hanno esaminato le foto, il nuovo missile mette porta Kim Jong-Un più vicino al suo obiettivo di essere capace di lanciare una testata nucleare per colpire un obiettivo ovunque nel mondo, tuttavia ancora senza grande precisione. 
Da quando a luglio Pyongyang ha lanciato il Hwasong-14, cioè il suo primo missile balistico intercontinentale a lungo raggio Icbm, gli analisti che si occupano di Nord Corea cercano segnali per capire se il Paese abbia sviluppato sistemi di orientamento, motori affidabili e potenti, e un veicolo di rientro in grado di proteggere una testata nucleare mentre a velocità si dirige verso l'obiettivo. "La Nord Corea sta facendo progressi", spiega Joseph Bermudez di 38 North, che monitorizza la Corea del Nord da Washington. Tuttavia funzionari Usa hanno notato che la Corea del Nord non ha provato di avere un sistema di orientamento preciso per un Icbm né un veicolo di rientro capace. 
Roh Jae-cheon, portavoce del comando di stato maggiore congiunto della Corea del Sud e Usa, ha avvertito che sono necessarie ulteriori analisi per valutare in modo completo la performance del Hwasong-15. Ma Pyongyang ha fatto cambiamenti significativi rispetto al Hwasong-14. "La nostra analisi iniziale delle foto mostra ce ci sono chiare differenze tra Hwasong-15 e Hwasong-14", ha dichiarato. La Corea del Nord ha annunciato che il missile ha raggiunto un'altitudine di circa 4.475 chilometri, oltre 10 volte l'altezza della Stazione spaziale internazionale (Iss), e ha volato per 950 chilometri nei suoi 53 minuti di volo, più in alto e più a lungo di qualsiasi altro missile nordcoreano, prima di cadere nel Mar del Giappone. 
 

Sport Tech Benessere Moda Magazine