Esteri

Di nuovo terrore a Londra, con quello che sembra l'ennesimo attentato. Un furgone è piombato sulla folla davanti alla moschea di Finsbury Park poco dopo la mezzanotte, quando i fedeli stavano uscendo dopo la preghiera del Ramadan. Una decina di persone sono state investite. Il bilancio, provvisorio, è di un morto e dieci feriti. Alla guida del furgone un uomo di 48 anni, arrestato dalla polizia (VIDEO) dopo che, hanno riferito gli agenti, "era stato bloccato dalla gente sul posto". E' solo l'ultimo attacco di una lunga serie che hanno colpito la Gran Bretagna: dal London Bridge a Manchester, non c'è pace per il Paese. La premier Theresa May ha spiegato che la polizia sta trattando quando successo nella notte come "un potenziale attacco terroristico" e si è detta vicina alle persone coinvolte nell' "orribile" attacco

 

Sport Tech Benessere Moda Magazine