Milano, 31 luglio 2017 - Ancora un marchio del made in Italy di alta qualità che apre la porta ad un partner internazionale. E' il caso di Sportswear Company SpA, titolare del marchio Stone Island, fondato e presieduto da Carlo Rivetti, che ha ceduto il 30% delle azioni alla società di investimenti Temesek con sede a Singapore. Energia e 'benzina' nuova per affrontare le sfide di un mercato che da sempre apprezza molto le collezioni di Stone Island, marchio trasversale di moda e lifestyle al maschile che punta molto sull'innovazione di prodotto.

"Sono veramente soddisfatto di questa partnership con una delle società d’investimenti più affermate a livello mondiale - dice l'azionista di maggioranza Carlo Rivetti -. In particolare apprezzo la strategia di Temasek di investire in realtà con forti potenziali di crescita, know how e forte identità. Garantiscono, inoltre, la continuità e l'autonomia gestionale del team manageriale che, nel nostro caso, ha dimostrato di saper affrontare e superare le sfide del nostro settore. Ho voluto da un lato capitalizzare il lavoro fatto in 35 anni e dall’altro trovare un partner con cui individuare le opportunità sempre più complesse che i mercati propongono. Sono sicuro che il marchio Stone Island possa proseguire con ulteriore successo il suo sviluppo potendo contare su un interlocutore competente e attento alle specificità del nostro business e con forti relazioni internazionali”.

Gli azionisti di Sportswear Company sono stati assistiti da Rothschild & Co e dallo Studio Pirola Pennuto Zei & Associati. Temasek è stata assistita da KPMG e Clifford Chance.