Londra, 18 aprile 2016 - Dall'impatto con l'iceberg fino all'affondamento completo. Un gruppo di appassionati ha ricostruito le ultime 2 ore e 40 minuti di vita del Titanic, fissando gli accadimenti in un video pubblicato nel giorno dell'anniversario della tragedia. Una simulazione 3d che permette di rivivere in tempo reale l'incidente avvenuto la notte tra il 14  e il 15 aprile del 1912, proprio come nel colossal di James Cameron. Accurate didascalie descrivono quello che accade, minuto per minuto, alla grossa nave, partita da Southampton e diretta a New York. Alle 23,39 viene avvistata la massa di ghiaccio. Un minuto dopo l'impatto. Passerà molto tempo prima che l'equipaggio sia messo al corrente dei danni allo scafo e si attivi la macchina dell'emergenza, tanto che alle 0,16 l'orchestra comincia normalmente a suonare. Per il primo segnale di allarme si dovrà aspettare mezzanotte e mezza. Poi il lento affondamento fino alla rottura dello scafo in due tronconi: alle 2.20 il Titanic è scomparso sotto la superficie dell'acqua. Ecco l'animazione realizzata da Titanic Honor And Glory