Milano, 14 agosto 2017 _ La letteratura dedicata a Bob Dylan è molto ampia, anche nel nostro paese. L'arte del premio Nobel 2016 ha originato negli anni saggi, guide all'ascolto e raccolte di testi. Eppure c'è ancora spazio per chiavi di lettura diverse sull'opera del musicista. In questo caso Bob Dylan, della collana I personaggi della casa editrice Hoepli, è al tempo stesso una guida per neofiti e uno strumento per gli appassionati del musicista perchè ripercorre i vari periodi della sua attività dall'inizio fino al recentissimo Triplicate.

A coordinare il lavoro di vari autori è Salvatore Esposito, autore di altri scritti su Dylan e direttore della testata Blogfoolk. Il libro copre i periodi dylaniani in otto capitoli a partire dall'arrivo a New York del musicista. Ma oltre al testo, che scorre adeguatamente raccontando una storia ampia temporalmente e piena di contenuti, ci sono vari box grafici che focalizzano l'attenzione su un brano, un album o un fatto particolare riferito al periodo descritto nella pagina.

Oltre alla cronologia completa che si conclude con la consegna del Nobel il 1 aprile 2017, e a un'iconografia che dà ulteriore valore al volume. Un libro molto utile da tenere in libreria e da consultare di volta in volta che si ascolta uno dei dischi di un personaggio ormai a pieno titolo nella storia della cultura mondiale.