Cultura

A 40 anni dalla sua uccisione, artisti, cittadini ed intellettuali hanno commemorato questa mattina Pier Paolo Pasolini all'interno del Parco Letterario dedicato al regista e poeta, ad Ostia.  Il luogo dove Pasolini fu ucciso, dopo anni di abbandono e degrado, è divenuto un giardino letterario, inserito all'interno del Centro Habitat Mediterraneo, lungo Via dell'Idroscalo, i cui volontari, a titolo gratuito, ne garantiscono la pulizia e fruibilità durante tutto l'anno. L'area rappresenta un luogo della memoria che, soltanto nelle ultime settimane, ha attirato decine e decine di appassionati di Pasolini provenienti da tutta Italia, ma anche da Francia, Germania, Repubblica Ceca ed Austria. 
Ecco una carrellata di immagini del Pasolini regista: con gli attori sui set dei suoi film più famosi

Sport Tech Benessere Moda Magazine