L'11 dicembre 2017 la rivista New Yorker ha pubblicato il racconto 'Cat Person', scritto dall'esordiente Kristen Roupenian. Il successo è stato travolgente e ha toccato anche l'Italia, dove coloro che leggono agevolmente l'inglese hanno potuto ammirare le doti narrative della neo scrittrice. In men che non si dica, 'Cat Person' è diventato il racconto più letto dell'anno tra quelli ospitati sul New Yorker. Ora giunge notizia della ciliegina sulla torta: Kristen Roupenian ha firmato un contratto a cinque zeri per il suo primo libro.

CAT PERSON, IL RACCONTO VIRALE

'Cat Person' è un racconto breve che documenta la storia di Margot e di Robert, che si incontrano nella sala cinematografica dove lei lavora e che iniziano una fitta conversazione via messaggini. Quando alla fine decidono di uscire insieme, le cose evolvono molto in fretta e anche in modo piuttosto strano. La vicenda è raccontata dal punto di vista di Margot e ci consegna un ritratto psicologico estremamente verosimile, nel quale un sacco di donne si sono riviste.

CHI È L'AUTRICE
Kristen Roupenian ha trentasei anni e ha un master in studi diplomatici. Una volta fatto il proprio ingresso nel mondo della diplomazia, ha deciso di dedicarsi anche alla scrittura: è successo cinque anni fa. La pubblicazione sul New Yorker è stata un colpaccio, perché la rivista è autorevolissima, ma la differenza l'ha fatta la reazione entusiasta dei lettori. Parlando con il New Yorker, Kristen Roupenian ha detto: “Per molti anni ho ragionato sui temi del racconto (sesso, gender, potere, consenso) e ho cercato di scriverne qualcosa. Non è una storia autobiografica, anche se molti dettagli emotivi arrivano dalla mia esperienza personale, si sono accumulati in decenni. Di certo, però, non sono figli di un unico appuntamento andato male”.

IL CONTRATTO PER IL LIBRO
Secondo quanto riportato dal britannico Guardian, l'editore inglese Jonathan Cape ha messo sotto contratto Kristen Roupenian pagandole un anticipo a cinque zeri in cambio del suo libro d'esordio, che sarà una raccolta di racconti e si intitolerà 'You Know You Want This'. Nel frattempo, voci di corridoio sostengono che negli Stati Uniti ci sono non meno di undici editori che stanno tentando di accaparrarsi il diritti, con cifre che stanno sfiorando il milione di dollari. È nata una stella dell'editoria, insomma. E per leggere il racconto da cui tutto è partito basta cliccare qui.

Leggi anche:
- Greta Garbo, all'asta le lettere della solitudine
- Elena Ferrante al lavoro su un nuovo libro
- Star Wars 8: dov'è Skellig Michael, il nascondiglio di Luke Skywalker