Cronaca
17 luglio 2017
Milano, 161 bottiglie di birra nascoste nei tombini della Darsena Gli uomini del Commissariato di Porta Genova in collaborazione con gli agenti della Polizia Locale hanno sequestrato fra venerdì e sabato 161 bottiglie di birra che 6 egiziani irregolari vendevano a Milano nonostante l’ordinanza del sindaco di vendere alcolici in alcune ore della notte. Il gruppo nascondeva le bottiglie di birra all’interno di tombini delle condutture dell’acqua e del gas per poi venderle a 2 euro l’una quando la Polizia si allontanava. Il leader del gruppo era un 30enne che mandava 3 o 4 “collaboratori” in bicicletta a coprire le zone della Darsena e dei Navigli.
Sport Tech Benessere Moda Magazine