Cronaca
20 marzo 2017
Il Papa al presidente del Ruanda: "Chiedo perdono per gli errori della Chiesa" (LaPresse) Papa Francesco ha ricevuto in Vaticano il presidente del Ruanda Paul Kagame e sua moglie, accompagnati da una delegazione di otto persone. Durante il colloquio privato durato 25 minuti il Pontefice ha chiesto perdono "per i peccati e gli errori commessi da alcuni membri della Chiesa durante il genocidio del 1994". Già l'anno scorso la Chiesa in Ruanda riconobbe pubblicamente il ruolo giocato da alcuni suoi membri nel fomentare l'odio etnico, sfociato poi nel massacro di 800 mila persone.
Sport Tech Benessere Moda Magazine