Roma, 6 ottobre 2017 - Le previsioni meteo, quantomai confermate, parlano di pioggia, neve, vento forte e calo sensibile delle temperature, in particolare nei valori minimi. "Imminente guasto del tempo per diverse regioni", scrive iLMeteo.it spiegando che, nel corso della giornata, già dalle ore centrali, un fronte instabile a carattere freddo attualmente tra la Slovenia e la Croazia, irromperà sull'alto Adriatico portando prime nubi, rovesci e temporali verso la Romagna, localmente il Polesine, poi in estensione alle aree adriatiche e meridionali. Antonio Sanò, direttore del sito iLMeteo.it, avvisa circa un rapido peggioramento con temporali più intensi, al pomeriggio, sul Centro Sud Veneto, Centro Est Emilia-Romagna e verso Marche, Abruzzo, Molise, localmente su Umbria e Lazio. Nubi in intensificazione con piogge sparse anche su Campania, sul Gargano, occasionalmente sul Nord Cosentino.

Da rilevare un sensibile calo termico, a iniziare dei settori alpini, dove saranno presenti addensamenti e prime nevicate fino intorno ai 1.000 metri , segnatamente sulle Alpi di confine altoatesine. Piogge e temporali in direzione sud per la sera, anche forti su Molise, Gargano e Nord Campania, poi localmente forti anche su coste baresi, Salernitano interno e su Sud Ovest Lucania. Sanò, assicura, tuttavia, che il peggioramento sarà piuttosto veloce con un repentino miglioramento già nella giornata di domani, salvo ancora qualche ultimo addensamento con pioggia debole sul medio Adriatico, Centro Sud Calabria e Nord Est Sicilia. Arrivano inoltre venti forti di Maestrale, per oggi, sulla Sardegna, forti sulle Bocche di Bonifacio e sui Canali tra le Isole maggiori; Libeccio al Sud, venti da Nord moderati o forti su medio-alto Adriatico e regioni settentrionali.

Per domani, sabato, venti forti di Tramontana e Grecale sul medio basso Adriatico e al Sud. Calo termico sensibile su tutto il Paese anche di 8/9 gradi nelle prossime 24 ore. Per lunedì e martedì, correnti instabili settentrionali portano ancora qualche pioggia o rovescio al Centro Sud, meglio altrove.