Roma, 1 ottobre 2017 - I siti specializzati in previsioni meteo dicono che sarà una settimana leggeremente instabile nella prima parte, poi dovrebbe essere tutto molto più tranquillo. Insomma, un sostanziale stop alle 'grandi piogge'  Martedì una perturbazione in transito dall'Europa centrale verso i Balcani determinerà qualche precipitazione nelle zone alpine centro-settentrionali, su Friuli e Veneto orientale. Secondo il Centro Epson Meteo, a causa dei venti di Libeccio cadrà qualche goccia di pioggia anche sul centro-est della Liguria, e occasionalmente nel Lazio. Non si esclude qualche piovasco isolato anche nelle zone interne della Sicilia. Sul resto del Paese si avranno soltanto annuvolamenti più o meno compatti. Temperature stabili o in lieve rialzo. I venti da sud-sudovest potranno soffiare fino a moderati sul Ligure e sull'alto Tirreno.

Tra mercoledì e giovedì pressione in rialzo, con tempo sostanzialmente stabile, mite e spesso soleggiato. Secondo 3bmeteo.com il prossimo weekend dovrebbe essere "discreto e perlopiù asciutto". Insomma, pare che la prima decada di ottobre sarà caratterizzata da tempo stabile o quantomeno poco autunnale.

Quando un'inversione di tendenza? Forse verso il 10-12 ottobre, spiega 3bmeteo.com. "Il rallentamento del vortice polare - dicono gli esperti - favorirebbe una attenuazione della pressione sul bacino del Mediterraneo. Una perturbazione atlantica, a fatica, proverebbe così a fare il suo ingresso sulla Penisola". Tutto ancora da verificare.