Bastiglia, 19 gennaio - Tutta la comunità di Bastiglia ha partecipato oggi pomeriggio alla fiaccolata per ricordare l’alluvione di un anno fa, ma soprattutto il sacrificio di una vita: quella di Giuseppe Oberdan Salvioli, inghiottito dall’acqua e dal fango lungo il canale Naviglio, mentre cercava di dare una mano ai concittadini in difficoltà. Presenti i sindaci di Bastiglia e Bomporto, il presidente della Provincia, Gian Carlo Muzzarelli, e l’assessore regionale Palma Costi. Centinaia i residenti dei comuni colpiti dall’esondazione che non sono voluti mancare a questo momento denso di emozione e commozione.