Cronaca

La pizza napoletana è diventata patrimonio dell'umanità. Lo ha deciso il 12° Comitato per la Salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale dell'Unesco, riunito in sessione sull'isola di Jeju, ha valutato positivamente la candidatura italiana. L'annuncio in Italia è stato fatto dalla nostra delegazione che sull'isola della Corea del Sud ha atteso il riconoscimento sperato. L'ufficialità ci sarò il 9 dicembre a sessione conclusa. Si conclude un lungo percorso che ha portato anche alla raccolta in 100 paesi al mondo di oltre 2 milioni di firme, più della metà delle quali grazie alla mobilitazione di Coldiretti. Un percorso durato complessivamente sette anni.

Sport Tech Benessere Moda Magazine