Cronaca

Agguato di stampo mafioso a a San Marco in Lamis, nel Foggiano. Quattro le vittime, tra cui un capoclan, un suo parente e due agricoltori con l'unica colpa di essersi trovati nel posto sbagliato al momento sbagliato. I quattro erano a bordo di due mezzi, un Fiorino ed una vettura Wolkswagen: il commando avrebbe sparato colpi di arma da fuoco prima contro il maggiolone, uccidendo le due persone che erano a bordo e poi avrebbe inseguito le altre due persone - i testimoni casuali - che si trovavano sul Fiorino, uccidendo sul colpo uno dei due che erano a bordo e ferendo gravemente l'altro che è poi morto nell'ospedale di San Severo. L'agguato è avvenuto in un tratto di strada della provinciale 272 che si trova a pochissimi chilometri da San Severo e Apricena, altri due Comuni dove recentemente sono avvenuti omicidi a causa della lotta tra clan per la spartizione degli affari illeciti sul territorio. 

Sport Tech Benessere Moda Magazine