Milano, 10 dicembre 2014 -  "Stop hate and war! Start love and peace!". E' questo lo slogan di Children First onlus, l'associazione guidata da Sylvia Eibl che da oltre undici anni anni si impegna a portare aiuto ai bambini sofferenti, soprattutto nei paesi coinvolti nei conflitti armati.

Obiettivo della campagna natalizia vuole essere proprio quello di sensibilizzare l'opinione pubblica sulle immense sofferenze dei bambini e delle loro famiglie che subiscono le conseguenze della guerra.  A sostegno del messaggio di pace, anche grazie al contributo del calciatore del Milan Fernando Torres che lo ha postato sulla sua pagina Facebook, è stato pubblicato un video musicale dal titolo "Una croce nel vento".

Una serie di immagini che mettono in evidenza le atrocità della guerra. Alla realizzazione del brano, oltre alla presidente di Children First onlus nelle vesti di cantante, hanno collaborato anche musicisti del calibro di max Marcolini (produttore per Zucchero Fornaciari e la figlia Irene) ma anche Fabrizio Simoncini (ex keyboarder di Ligabue). La canzone è tratta dall’album “Paradise Bird” .