Pavia, 31 dicembre 2017 - Dramma nelle ultime ore del 2017: un bambino di appena due anni è precipitato dal quinto piano di un palazzo a Mortara. Per lui non c'è stato nulla da fare nonostante la disperata corsa in elicottero all'ospedale di Vigevano.

La dinamica dell'incidente è ancora in corso di ricostruzione, ma pare che il piccolo fosse in cucina con la madre quando si è arrampicato sul tavolo, accanto alla finestra aperta. Questione di un attimo: è volato giù senza che la donna potesse far nulla per riacciuffarlo. La finestra infatti era aperta - forse per cambiare l'aria durante la cottura - ma ad oscurarla c'erano le veneziane. Probabilmente il bimbo si è appoggiato alle striscioline di plastica delle tende, che non hanno sorretto il suo peso e hanno ceduto di schianto.

Il personale de 118 accorso sul posto ha trovato il piccolo in arresto cardiaco e ha cercato disperatamente di rianimarlo, poi il bambino è stato trasportato all'ospedale di Vigevano con l'elisoccorso. Corsa inutile, purtroppo: in ospedale è stato constatato il decesso.