(ANSA) - VARESE, 16 MAG - I carabinieri di Varese hanno arrestato Danilo Rivolta, sindaco di Lonate Pozzolo (Varese), suo fratello, Fulvio Rivolta, la sua compagna, Orietta Liccati, assessore all'urbanistica di Gallarate (Varese), e 4 imprenditori. Secondo l'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del Tribunale di Busto Arsizio (Varese), a vario titolo, per corruzione, abuso d'ufficio e tentata concussione, il sindaco avrebbe favorito il fratello, titolare di uno studio di progettazione, e gli altri imprenditori indagati.