Italia News
 TV   FOTO E VIDEO BLOG SERVIZI LAVORO ANNUNCI CASA
CORSO GARIBALDI

Studentessa americana violentata
Arrestato extracomunitario irregolare

È stata stuprata in una via laterale a corso Garibaldi dopo aver passato la serata in discoteca. La vittima ha conosciuto il suo aguzzino nel locale

Dimensione testo Testo molto piccolo Testo piccolo Testo normale Testo grande Testo molto grande

Milano, 18 aprile 2008 - È stata stuprata in una strada laterale a corso Garibaldi dopo aver trascorso la serata in discoteca. La vittima, una 21enne americana, originaria della Florida, studentessa Erasmus all'università Bocconi, ha conosciuto il suo aguzzino nella discoteca The Club, in via della Moscova.

 

L'uomo, Mohamed Youssef Elsheimi detto 'Tito', 25enne egiziano, irregolare e con precedenti penali, è stato arrestato. Secondo quanto riferito dalla Polizia, l'egiziano avrebbe convinto la studentessa ad uscire dalla discoteca per fare una passeggiata ma, giunti in una strada secondaria, nei dintorni di corso Garibaldi, il 25enne ha spinto la ragazza sul cofano di una macchina parcheggiata e ha abusato di lei.










Se il codice risultasse illeggibile CLICCA QUI per generarne un altro

 

Cerca  su Quotidiano.net nel Web

LA FOTO DEL GIORNO

moro

Aldo Moro in scena
al Teatro Studio

Costruito sulle lettere che Moro inviò agli amici del partito, al Papa, ai familiari e con il contributo di immagini e telegiornali d'epoca, lo spettacolo sarà in scena fino all'11 maggio. Scritto da Corrado Augias e Vladimiro Polchi per la regia di Giorgio Ferrara. Sulla scena le parole di Aldo Moro saranno interpretate da Paolo Bonacelli