I parchi nazionali in Italia sono 25: il nostro territorio è ricchissimo da un punto di vista naturalistico e quale migliore occasione dell’arrivo dell’estate per programmare un fine settimana o le vacanze in uno di questi luoghi? I bambini si divertiranno, avranno la possibilità di scoprire flora e fauna, di imparare a rispettare l’ambiente e vivere in spensieratezza nella natura. Ecco i parchi più adatti ai piccoli.

PARCO NAZIONALE DEL GRAN PARADISO

Tra Valle d'Aosta e Piemonte, permette passeggiate semplici o meno, in base alle capacità. Ma soprattutto offre un ventaglio di proposte educative, che spazia dalle tematiche più naturalistiche a quelle antropologiche e storiche, svolte da educatori, guide del parco ed esperti. Tra larici ed abeti, vengono organizzati eventi per tutta la famiglia: un luogo ideale dove trascorrere le vacanze.

IL PARCO DELL'APPENNINO TOSCO-EMILIANO
Tra le tante iniziative di educazione ambientale organizzate con Reggio Children, si possono scoprire gli animali che vivono nel parco, come il lupo, il capriolo, il muflone, e i paesaggi meravigliosi, tra laghi, foreste e prati in alta quota.

PARCO NAZIONALE DOLOMITI BELLUNESI
Tra escursioni e attività ludico didattiche, ci si può muovere sui sentieri e scoprire il parco a piedi, in bicicletta, a cavallo tra centinaia di sentieri, strade forestali, mulattiere e vie ferrate. Guide dettagliate sono reperibili nei punti informazione del Parco.

IL PARCO NAZIONALE D'ABRUZZO

L'estate qui offre fioriture ricche e abbondanti, profumi intensi, canti e richiami di uccelli, aria frizzante e caldi colori all'alba e al tramonto, oltre a un cielo stellato indimenticabile. Si organizzano escursioni a tema, per creare un profondo contatto con il mondo naturale, senza trascurare gli interessanti racconti di vita dei pastori, dei contadini, degli artigiani, che con le loro affascinanti storie mostreranno i loro mestieri e la saggezza della natura.