Arte, scienza, curiosità e mattoncini. E' ricca e variegata la scena delle mostre in corso a Roma in questo periodo. Volete trascorrere una giornata all'insegna della cultura? Qui vi diamo cinque suggerimenti.

Alla riscoperta del Dna

Dna. Il grande libro della vita da Mendel alla genomica: si chiama così la mostra in corso al Palazzo delle Esposizioni di Roma fino al 18 giugno. Conduce attraverso un percorso in due parti, dove vengono ricostruite le tappe fondamentali di questa avventura scientifica e le storie umane degli scienziati suoi protagonisti. Spazio poi a presente e futuro, con temi come la clonazione, la medicina personalizzata, l’ingegneria genetica, la biologia sintetica.
La mostra è a Palazzo delle Esposizioni a Roma, in via Nazionale 194. Orari: domenica, martedì, mercoledì e giovedì ore 10.00 – 20.00, venerdì e sabato ore 10.00 -  22.30

La Belle Époque di Giovanni Boldini

E' dedicata a Giovanni Boldini, artista nato a Ferrara nel 1842 e morto a Parigi nel 1931, 1931) la mostra, che dal 4 marzo al 16 luglio apre a Roma al Complesso del Vittoriano - Ala Brasini, con oltre 150 opere rappresentative della produzione di Boldini e dei più importanti artisti del suo tempo. Il fascino femminile, gli abiti sontuosi e fruscianti, la Belle Époque, i salotti, l’attimo fuggente: è questo il mondo di Giovanni Boldini, che ritroviamo nelle sue tele. Le opere provengono dai principali musei internazionali quali il Musée d’Orsay di Parigi, l’Alte Nationalgalerie di Berlino, il Musée des Beaux-Arts di Marsiglia, gli Uffizi di Firenze, il Museo Giovanni Boldini di Ferrara e da collezioni private difficilmente accessibili. “Ospite d’eccezione” al Vittoriano anche il capolavoro simbolo della Belle Époque e della Palermo felicissima: la grande tela dedicata a Donna Franca Florio (1901-1924).

I mattoncini Lego: ultime occasioni

Ultimo fine settimana disponibile questo per visitare la mostra City Lego al Guido Reni District. Con oltre 7 milioni di mattonicini è stata realizzata una città fantastica. L'esposizione è stata prorogata fino al 5 marzo prossimo ma solo con aperture eccezionali il sabato e la domenica. Il Guido Reni District si trova in via Guido Reni 7.

La bellezza di Artemisia Gentileschi

E' in corso fino all'8 maggio prossimo la mostra dedicata ad Artemisia Gentileschi a Palazzo Braschi, Museo di Roma. In novanta opere racconta la celebre pittrice del ‘600 in un percorso che attraversando un arco temporale che va dal 1610 al 1652. In esposizione capolavori come Giuditta che taglia la testa a Oloferne, Ester e Assuero, Autoritratto come suonatrice di liuto.
Orari: dal martedì alla domenica ore 10.00 – 19.00, lunedì chiuso.

Carte da gioco d'artista

Carte da gioco d'autore in mostra. Sono le protagoniste di un'originale esposizione in corso a Roma sempre a Palazzo Braschi fino al 30 aprile prossimo. Sono le testimonianze dei principali pittori del '900 custodite in una collezione privata e ora in mostra. Da Carla Accardi a Burri, a Consagra, da Primo Conti a Carrà, da Carlo Levi a Guttuso, a Fausto Pirandello. Appartengono alla collezione di Paola Masino (1908-1989), donate al Museo di Roma ed esposte per la prima volta al pubblico Questi gli orari: dal martedì alla domenica ore 10.00 – 19.00, lunedì chiuso.