Ciminna, in provincia di Palermo, ospita una mostra dedicata al film "Il Gattopardo" del regista Luchino Visconti: all'inaugurazione della mostra sarà presente anche Joanna Lancaster, figlia di Burt Lancaster, che nel film interpretava proprio il principe di Salina. Joanna è scrittrice, produttrice ed educatrice: lavora a Los Angeles e insegna nelle scuole medie e superiori, ma ha all'attivo anche delle lezioni di sceneggiatura all'Università della California del Sud. Prima di diventare insegnante ha lavorato in tv e nel cinema. Joanna Lancaster torna in Sicilia dopo aver trascorso nell'isola un lungo periodo durante la lavorazione del film: aveva solo 11 anni.

La mostra fotografica "Il set del Gattopardo in 300 immagini" propone diversi momenti, come la presentazione del libro "Il set delle meraviglie" di Luciano Mirone che racconta tanti film girati in Sicilia tra i quali anche il celebre "Il Gattopardo", ma non mancano visite guidate ai luoghi di Ciminna dove furono girate le scene del film tratto dal romanzo omonimo di Tomasi di Lampedusa e la musica del film.

La mostra è organizzata dal SiciliAntica e dal Centro Studi "La Donnafugata del Gattopardo".