Esce oggi in Italia il nuovo capitolo della saga di Star Wars.
Sono in grado di svelare che alcune scene sono state girate a Maranello.
Spoiler alert!
Dopo che il pilota Poe, sfruttando i suggerimenti di un rincoglionito finlandese, ha guidato l’aviazione dei ribelli all’assalto di una base della Morte Argentata, il droide protocollare SA2S-1 viene crudelmente inviato alla distruzione. Lo si accusa di aver a suo tempo segnalato che gli eredi di Lando Carlissian, zio galattico del poco noto LH, figlioccio di Darth Maul, sparavano balle spaziali da un laboratorio chiamato in codice AVL.
Quando la ex principessa Edwige Fenech, nel frattempo diventata generale, chiede in nome della somiglianza con Alvaro Vitali l’aiuto di Jar Jar Binks Todt, clamorosamente scopre che costui è passato al nemico argentato. In un laboratorio segreto di Sto Kar Da, detto anche Stocazzo dai ribelli Rossi, improvvisamente un Rancor chiamato C0ST1 convince un profugo stellare, un certo Allifiglio, ad offrire una via di fuga al droide protocollare SA2S1. Alla più schifosa, fa sapere COST1, tra un annetto ci portiamo a casa anche un amichetto del velocissimo pilota Poe, un ragazzo cresciuto sulla Luna Teutonica. Per quanto riguarda Jabba Iron the Hutt si vedrà .
A questo punto Obi Alfa ChionneMar decreta che ai ribelli non basta occupare l’isola di Haas con un canotto pneumatico chiamato Trident e progetta di sbarcare con la carcassa LANc1A sul pianeta India Force…
Continua nel nono capitolo, si capisce.
Ps. Ricordo che c’è tempo fino alle 12 di giovedì per le domande a Babbo Natale.