Forse non tutti sanno che…(cit. La Settimana Enigmistica).
Una delle cose che mi rende più orgoglioso è aver contribuito a restituire a Modena l’onore di essere la capitale del Beat italiano.
Per anni ho condotto il concerto in piazza e sempre, che l’ospite massimo fosse Mogol o Renzo Arbore, mi arrivava tra i denti la domanda fatale.
Ma allora, questa Ferrari?
E io oggi rispondo così: 29 settembre, seduti in quel caffè io e SEB non pensavamo a Verstappen…
Mi sono piaciute molto le parole di Vettel a Sepang.
Lui è decisamente più intelligente di tanti. Ultras compresi!
Non so come andranno le cose nel week end di Sandokan. So anche (ma pure questo è normale, nonché legittimo) che anche in Italia ci sta chi tifa Hamilton o Max.
Io, seduto in quel caffè, tifo invece per la Ferrari.
Spazio sotto per le libere.