VEDI I VIDEO Cinetipografia su “Il pleut” , “Gli amici alla fine l’han confessato mi disprezzano” letta da Sara Serraiocco , “Le pont Mirabeau” letta da Guillaume Apollinaire , … e cantata da Marc Lavoine , Giuseppe Ungaretti racconta il suo ultimo incontro con Apollinaire

Firenze, 10 novembre 2017 Ricordando che ieri ricorreva l’anniversario della morte di  Guillaume Apollinaire (Parigi, 9 novembre 1918).

Piove

Piovono voci di donne come se fossero morte anche nel ricordo
siete anche voi che piovete meravigliosi incontri della mia vita o goccioline
e quelle nuvole impennate si mettono a nitrire tutto un universo di città auricolari
ascolta se piove mentre il rimpianto e lo sdegno piangono un vecchio motivo
ascolta cadere i legami che ti trattengono in alto e in basso

Il pleut

Il pleut des voix de femmes comme si elles étaient mortes même dans le souvenir
c’est vous aussi qu’il pleut, merveilleuses rencontres de ma vie. ô gouttelettes!
et ces nuages cabrés se prennent à hennir tout un univers de villes auriculaires
écoute s’il pleut tandis que le regret et le dédain pleurent une ancienne musique
écoute tomber les liens qui te retiennent en haut et en bas

Guillaume Apollinaire

(da Calligrammes, 1918)

Seguici anche sulla Pagina Facebook del Premio Letterario Castelfiorentino
e sulla pagina personale https://www.facebook.com/profile.php?id=100012327221127

ARCHIVIO POST PRECEDENTI

Le ultime NOTIZIE DI POESIA

NOTIZIE DI POESIA 2012 , NOTIZIE DI POESIA 2013 , NOTIZIE DI POESIA 2014 , NOTIZIE DI POESIA 2015 , NOTIZIE DI POESIA 2016 , NOTIZIE DI POESIA gennaio-marzo 2017 , NOTIZIE DI POESIA, aprile-giugno 2017 , NOTIZIE DI POESIA, luglio-settembre 2017 , NOTIZIE DI POESIA, ottobre 2017