9 settembre 2014
Mi fissa. Tutte le mattine. Mi squadra. A volte burbero, altre silenzioso. Quasi in tono di rimbrotto. Allora cerco di dribblarlo. Con passo felpato. Ma lui fa capolino. Si mostra in ogni prospettiva. Di lato. Di sbieco. Logoro. Arrugginito. [...]
17 maggio 2014
Si sono sbriciolati un mucchio di governi. E’ cambiato un Papa. Il giornalismo ha imboccato mille strade, con salite del diciotto per cento e tornanti insidiosi. Ma il rettilineo tracciato da Paolo Nonni, indimenticabile redattore capo del [...]
7 maggio 2014
La contrazione dialettale urbinate rimbomba in gola. Inequivocabile. “Ennio, arvoltàm”. Paolino Castellani, il ragno del Montefeltro, ingrana la retromarcia sul calcare massiccio, quasi patinato, del monte Nerone, alle prime frontiere montane [...]
4 maggio 2014
E’ come se l’impietoso obice del digitalismo avesse squarciato la trincea di carte ingiallite e color seppia della Grande Guerra. Cent’anni d’anniversario svelati non con la mira d’una baionetta, ma d’una lente trascinata dal mouse. Allora: [...]
8 aprile 2014
Il rimbalzo della pallina (il clic ‘plasticato’) è anche il rimbalzo della mente. Palleggi e ripalleggi il ricordo delle medie, dei pomeriggi conditi dalla carestia di pensieri, degli amichetti che non stringevano in pugno l’ultimo modello [...]
30 ottobre 2013
E così se n’è andato anche il Frank Sinatra del giornalismo pesarese. Le sue epifanie in piazza del Popolo, in sella alla bici, l’occhio accigliato, il cappellino da ragazzo calcato in testa con la tormenta e col sole, ci mancheranno. E così [...]
18 ottobre 2013
E sicché mister Yeti è un orsacchiotto. Lo dice la scienza. Mistero risolto. Applausi. E se questo esserone peloso, un po’ animale un po’ bestione un po’ non so che, fosse semplicemente e solo uno Yeti? Non poserei troppe lenti sui suoi [...]
14 marzo 2013
Quella luce sul balcone ha illuminato il buio romano. Quel viso franco, quel linguaggio timidamente spigliato e moderato ha silenziato le urla populiste che si levano da piazze poco lontane da San Pietro. Al di là degli azzardatissimi [...]
4 marzo 2013
Solidarietà nazionale. Convergenze parallele. Compromesso storico. C’è qualcuno che è morto in nome di queste (apparentemente) insignificanti formule. Che significavano: il Paese sta facendo la fine del topo, dunque uniamoci, facciamo quadrato [...]
12 febbraio 2013
L’uscita di scena è stata a piccoli, ma visibilissimi e dolorosi passi. Conclusi su un freddo ed estraneo apparato ligneo che, passivamente, lo trasportava, cigolando sulla rampa del centro Giovanni Paolo II. Così l’abbiamo visto noi cronisti, [...]
20 gennaio 2013
L’hanno seppellito avvolto in una bandiera rossa. Come voleva lui, forse. E si sono levati i pugni chiusi e l’Internazionale. Come voleva lui, forse. I funerali di Prospero Gallinari, ex Br irriducibile, ex comunista, ex osso duro della lotta [...]
14 gennaio 2013
Inutile stare qui, a tracciare il quadretto di vita e morte di Prospero Gallinari. Se n’è andato un irriducibile, se n’è andato un osso duro della lotta armata. Ma se n’è andato pure uno degli ultimi testimoni (pur tra luci, ombre e [...]
31 dicembre 2012
L’altro giorno, scartabellando tra il fogliame della posta di redazione, ho pescato una lettera che ancora trasudava preoccupazione per la fine del mondo. Quella profetizzata dai Maya. Era firmata da una signora, scritta in stampatello e [...]
22 ottobre 2012
L’altro giorno, un uccellino canticchiante d’una radio cinguettava: “Cala la gente che va a messa. Lo rivela il tal settimanale. Ergo, sentiamo che ne pensano i cattolici praticanti”. E giù interviste. Bene. Allora? E’ una notizia che i banchi [...]
8 ottobre 2012
La cronaca scarcerata. La verità sprigionata. Quando la penna, cioè, prende il volo. E travalica anche le sbarre. D’una prigione. D’una, chiamiamola com’è, galera. E’ il miracolo di “Penna Libera tutti”, un giornale nato dentro un carcere. E [...]
26 settembre 2012
Una piattaforma multimediale. In diretta streaming con il cielo. Una chat con l’eterno azzurro. Una mail al mondo. Quello che sta sotto. Un profilo tracciato, di foto e disegni, un forum con chi passa di lì, un blog d’una scalata, una community [...]
26 agosto 2012
Sono uno di quelli che giocava a fare l’Armstrong. Con l’acciaccata radiolina Philips che era il collegamento con la Nasa. Con l’improbabile computer messo su con le costruzioni. E con la tuta acrilica da ginnastica (con le bande bianche ai [...]
24 agosto 2012
Un viaggio allucinato. E allucinante. In un treno ancora più allucinante. Che non è la carrozza di Tex e neanche il barcone di “Lamerica” di Gianni Amelio. E’ un regionale (veloce o non veloce non lo so) che la sera, dopo le dieci, arranca da [...]
20 agosto 2012
L’Abruzzo mira in alto. E riparte dalle vette. Per riprendersi da cima a fondo (valle). E’ la reazione indotta dal sisma maledetto. Che non ha piegato la testa e le corna del Gran Sasso. Ieri, domenica d’agosto, il tetto dell’Appennino [...]
14 agosto 2012
Dal romanzo delle Olimpiadi al romanzesco dei cinque cerchi. Laddove il primo è il titolo d’un nuovo volume del maestro Alfredo Pigna. E il secondo il goffo e popolaresco chiacchiericcio sulle gesta degli atleti oltre Manica. Come dire: [...]
3 agosto 2012
Servizi meno segreti. O almeno così pare. Scandisce il presidente del Copasir: l’intelligence deve misurarsi con i risultati prodotti, le risorse umane e finanziarie ridotte, l’assenza e l’eliminazione di ogni ombra di illegalità. Sfumerebbero, [...]
13 luglio 2012
Che dire. Se n’è andato un altro degli “amici sportivi”. Di quelli veri. Quelli che la voce narra, ma evoca pure. Quelli che il timbro diventa un archetipo. E tu cerchi di imitarli, ma non ce la fai. E diventi solo una grottesca fotocopia. [...]
10 luglio 2012
Sagra del cervo, sagra della polenta, sagra del cavolfiore, sagra della ciambella, sagra della polpetta. Sagre a tutta birra. Già: la birra. Quella, poi, è la più abusata. Soprattutto nelle zone industriali. Magari al sapore di piscio. [...]
20 giugno 2012
Gli inciuci Olp-Br. Il lodo palestinese. I terroristi italiani “Caronte” dell’arsenale mediorientale. Questo ed altro nella puntata di “Pagine in frequenza” di Alessandro Forlani, in onda domenica su Radio Rai, in podcast on-line. Buon ascolto.