Compleanno dopo compleanno, il nostro corpo inizia ad accusare gli effetti del tempo che passa e la pelle è indubbiamente in prima linea, sul fronte dell'invecchiamento. Esistono però dei cibi che aiutano a mantenerla giovane e fresca.

I CIBI PER MANTENERE GIOVANE LA PELLE
I nutrizionisti concordano nel ritenere alcuni alimenti hanno evidenti benefici anti età, soprattutto perché ricchi di componenti antiossidanti e antinfiammatori. Fra quelli più efficaci ci sono sicuramente il melograno, l'olio extravergine d'oliva, i mirtilli, il tè verde, l'aglio, i fagioli, tutti i vegetali a foglia verde (spinaci, lattuga, eccetera) e i pesci grassi come salmone, tonno, sardine e sgombro. Ma anche l'acqua naturale, che è perfetta per mantenere l'idratazione dell'epidermide.

DIETA BILANCIATA E ATTIVITÀ FISICA
Va da sé che questi cibi non vanno assunti in modo esclusivo solo perché siamo andati nel panico a causa di una rughetta. Gli esperti consigliano sempre di avere una dieta varia e completa, che alterni frutta, vegetali e cereali e che sappia anche includere uno strappo alla regola ogni tanto, per il semplice gusto di coccolarsi. Inoltre, una moderata attività fisica è un ulteriore elemento, indispensabile, che aiuta a mantenersi sani e in forma: non è necessario darsi alle maratone, basta camminare e magari praticare un po' di yoga.

NIENTE MIRACOLI
In ultimo, se è vero che dieta e attività fisica aiutano a mantenersi giovani, bisogna pure fare pace con l'idea che l'invecchiamento è inevitabile: possiamo contrastarlo, certo, ma non illuderci che le lancette dell'orologio vadano al contrario. Una vita sana è anche figlia di una certa serenità mentale, che si acquisisce accettando ciò che non possiamo in nessun modo cambiare. Il passaggio degli anni appartiene decisamente a questa categoria di eventi.

Leggi anche:
- Come cucinare le verdure perché siano sane
- Il whisky scozzese scelto dai lavoratori
- Birra artigianale, è sempre più boom