Tutti sappiamo che la colazione è il pasto più importante della giornata, quello che ci consente di fare scorta di energie e nutrienti per affrontare le sfide quotidiane. È fondamentale che questo pasto sia ben equilibrato per non arrivare a metà mattina già affamati o per evitare che si faccia il pieno di carboidrati senza rendersene conto, e così prendere chili a tradimento. Cosa è bene mangiare, quindi, per una colazione sana e sostanziosa? Ecco qualche consiglio.

ACQUA E LIMONE
Prima di colazione, è bene prendere l'abitudine di bere un bicchiere di acqua e limone, per depurare l'organismo dalle tossine e favorire il transito intestinale. Se non gradite il gusto aspro, fatevi una tisana al finocchio.

CEREALI INTEGRALI
Puntate sui carboidrati complessi integrali, come pane, fette biscottate o biscotti secchi integrali, da accompagnare con una tazza di tè non zuccherato. Evitate invece muesli, corn-flakes e gallette di riso, mais e farro, dall'elevato indice glicemico.

LATTICINI
La componente proteica è importante: consumate un vasetto di yogurt magro bianco o yogurt greco. Se non vi piace, preferite il latte scremato. Chi infine non può assumere latticini, può strapazzare in padella due albumi d'uovo.

FRUTTA SECCA
Per assumere proteine, potete optare anche per una manciata di noci o mandorle, miniera preziosa di acidi grassi insaturi.

FRUTTA
Per concludere il pasto e garantire una maggiore sazietà, è opportuno consumare un frutto, come kiwi, mela o pera. Anche la spremuta va bene, purché consumata appena preparata e non zuccherata.

Leggi anche:
- I cibi da assumere per combattere l'acne
- Gli alimenti sani che sabotano la dieta
- Il cioccolato fa bene alla salute. Ecco perché