Durante le festività natalizie la parola d'ordine è una sola: mangiare. Ma dopo l'Epifania scatta la voglia di tornare in forma, in vista dell'arrivo della primavera. Quando si cerca di rimettersi a regime, però, è difficile capire cosa mangiare, cosa fa bene e non fa ingrassare e cosa invece no. Per esempio, di alcuni alimenti freschi e sani non ci si dovrebbe mai privare, in quanto poveri di calorie, ma ricchi di nutrienti e di vitamine. Eccone alcuni che sulla vostra tavola non dovrebbero mai mancare: fatene il pieno anche per disintossicare un po' l'organismo.

ARANCE
Contengono solo 47 calorie ogni 100 grammi, oltre a essere una miniera preziosa di vitamina C, essenziale per mantenere sano il sistema immunitario. Quindi, via libera a una spremuta al dì, per affrontare la giornata con energia e senza preoccupazioni per la linea.

ASPARAGI
L'asparago ha forti proprietà diuretiche, quindi aiuta a espellere più velocemente i liquidi in eccesso nell’organismo. È anche molto saziante, perciò è perfetto da aggiungere alle insalatone o come contorno con il pesce azzurro.

BARBABIETOLA
La barbabietola è ricca di betalaine, i pigmenti di color rosso, rari da trovare in un ortaggio, un potente antiossidante efficace nella prevenzione dei tumori alla pelle e al fegato e ottimo per depurare dalle tossine l’organismo. E poi è ipocalorica: contiene solo 43 calorie a etto! Mangiatela cruda in insalata o come centrifugato.

CAVOLO E CAVOLFIORE
Contengono solo 25 calorie ogni 100 grammi e fanno benissimo, in quanto ricchi di antiossidanti, fondamentali nella prevenzione contro il cancro e le malattie cardiache. Hanno anche proprietà antinfiammatorie, a tutela del sistema cardiovascolare e delle articolazioni. Provateli a crudo in insalata o in padella insaporiti con il curry.

FUNGHI
Di funghi ne esistono centinaia di tipi e tutti buonissimi. Provate i Portobello alla griglia: il sapore affumicato e la consistenza carnosa li rendono dei perfetti sostituti di una bistecca di manzo.

Leggi anche:
- Le bevande per avere la pelle luminosa
- Cosa mangiare di mattina per una colazione equilibrata
- Gli usi alternativi del miele