Il Reiki è un metodo in grado di rafforzare la consapevolezza e l'esplorazione interiore. Studiato e messo a punto dal maestro Mikao Usui in Giappone a fine Ottocento, il nome reiki è l'unione in lingua giapponese degli ideogrammi giapponesi rei, ovvero spirito, e ki, ovvero forza vitale.

IN COSA CONSISTE?
Durante un trattamento Reiki, la persona che riceve il massaggio viene invitata a sedersi o a sdraiarsi, per permettere all'operatore di manipolare il corpo in modo empatico, utilizzando le mani come conduttori di calore, per sbloccare le emozioni e le energie spesso trattenute all'interno. L'obiettivo è aprire il proprio essere a un contatto profondo con l'operatore, di modo che, in un clima di fiducia e completo abbandono, possa ristabilire l'equilibrio psicofisico.

SBLOCCA LE ENERGIE VITALI
Il secondo ideogramma che compone la parola Reiki è proprio il Ki, l'energia vitale alla base del mondo e degli esseri umani. Questa pratica, quindi, si propone di sciogliere tutti quei blocchi energetici, che non ci permettono di essere consapevoli di noi stessi e di superare i traumi. A riprova dei suoi effetti terapeutici, basti pensare che nel 1923, dopo il terremoto di Kanto, il maestro Mikao Usui curò moltissime persone con la pratica Reiki, aiutandole a ripristinare l'equilibrio psicofisico.

I BENEFICI
Il Reiki aiuta il corpo a rilassarsi e a entrare in profonda connessione con la parte più nascosta di sé. Nella pratica, può aiutare a combattere i problemi di insonnia, a rinforzare le difese immunitarie e a migliorare l'efficienza del sistema linfatico ed endocrino. Inoltre, innalzando i livelli di energia, aiuta a migliorare anche la concentrazione e la capacità di memorizzare.

DURANTE LA GRAVIDANZA
Dal momento che nel massaggio Reiki si impiegano solo le mani, senza l'uso di oli o creme, non vi sono particolari controindicazioni. Anzi, durante questo periodo di particolare scombussolamento ormonale e di disturbi come nausee e capogiri frequenti, il Reiki può offrire supporto alle future mamme per superare questi fastidi, ristabilendo anche quella serenità fisica e mentale, necessaria per godere al massimo da un punto di vista emozionale il periodo della gravidanza.

Leggi anche:
- Come dormire bene anche in inverno
- I rimedi naturali per curare la pelle secca
- Caduta dei capelli: i rimedi naturali