Corpo E Mente

Non sei da solo: della 'sindrome da cambio di stagione' o 'Winter Blues', scientificamente chiamata SAD (Seasonal Affective Disorder), soffrono circa 2 milioni di italiani. Una sindrome aggravata dal cambio dell'ora (dalla legale alla solare) che sta per entrare in vigore. "In questo periodo non è raro soffrire di stanchezza cronica, un aumento del livello di irritabilità e una riduzione della capacità di concentrazione – conferma il dottor Maurizio Calzavara Pinton, medico di famiglia esperto in omeopatia a Brescia. Le cause principali sono il cambiamento dell’ora che influisce sui ritmi dell’organismo, la temperatura che diventa più rigida e che può contribuire a debilitare le difese immunitarie, e un'alimentazione povera di vegetali crudi". Il ritorno all'ora solare può alterare il ritmo sonno-veglia. Nervosismo, ansia, mal di testa, dolori muscolari e articolari, cattivo umore determinano un circolo vizioso: la difficoltà ad addormentarsi e dall’altro la scarsa qualità del sonno provoca questi fastidi, i quali, a loro volta, finiscono con l’incidere sulla qualità del sonno stesso, non permettendo di riposare bene. Ecco come rimediare

di LOREDANA DEL NINNO

Sport Tech Benessere Moda Magazine