Più la temperatura atmosferica scende, più la nostra pelle, abituata ai raggi del sole che la scaldavano, ha bisogno di cure. Ecco qualche utile consiglio per mantenerla luminosa anche con il freddo.

PAROLA CHIAVE: IDRATAZIONE
Una regola fondamentale per avere sempre una pelle sana è idratarla a dovere. Mattina e sera, dopo una profonda pulizia per eliminare il trucco o residui di smog, applicate una crema idratante, emolliente e protettiva adatta alla vostra pelle. Sceglietene una da giorno e una da notte, da alternare nelle 24 ore così da garantire sempre la giusta idratazione. Alcuni ingredienti naturali perfetti per idratare sono il burro di karité, la rosa canina o l’olio di argan.

UNA MASCHERA ALLA SETTIMANA

Se la pelle è arrossata e screpolata, o se siete soggetti a questi disturbi e volete prevenirli, dedicate una mezz’ora alla settimana al vostro viso, preparando una maschera nutriente fai da te, con miele, yogurt e limone. Applicatela per una decina di minuti e poi pulite la pelle con acqua tiepida.

LA CREMA IN BORSA
Il freddo non colpisce solo la pelle del viso, ma in generale tutte le parti esposte, come ad esempio le mani. Tenete sempre in borsa una crema da applicare due volte al giorno con le mani perfettamente pulite, prima di affrontare il freddo.

IDRATATI ANCHE DA DENTRO

Spesso in inverno si beve di meno, ma la mancanza di liquidi ha conseguenze sulla tonicità della pelle. Preparate delle tisane calde da consumare diverse volte al giorno: non vi aiuteranno soltanto a sconfiggere la ritenzione idrica ma anche a mantenere il viso sano.

Leggi anche:
- Influenza 2017-18, ecco come prevenirla
- Le proprietà benefiche della mela
- I cibi antiage per combattere l'invecchiamento cellulare