Roma, 11 gennaio 2017 – Duecento cucce per affrontare definitivamente l'emergenza freddo a Campobasso. E' con questa iniziativa che inizia l'attività 2017 del Centro Nazionale Comunicazione e Sviluppo Iniziative di ENPA, svolta da sempre non attingendo alle risorse finanziarie dell'Ente, ma attraverso iniziative promozionali grazie al sostegno di benefattori privati.

"Anche stavolta - commenta Marco Bravi, Presidente del Consiglio Nazionale ENPA e responsabile del Centro - la lungimiranza e la programmazione delle nostre iniziative viene incontro alle esigenze reali degli animali, indipendentemente da sigle di appartenenza. E' infatti l’ "Operazione 5000 cucce", in collaborazione con la Pizzardi Editore, che consentirà un futuro un po' più caldo e sereno ai cani di Campobasso. Sicuramente le limitate disponibilità di prodotto pronto e i necessari tempi di produzione non ci permettono di inviare da subito tutta la fornitura, ma stiamo già inviando in queste ore il materiale disponibile. In ogni caso faremo in modo che presto, nel futuro prossimo dei cani che rimarranno in queste strutture, l'assenza di un riparo rimanga solo un triste ricordo. Ovviamente l'invito è comunque all'adozione, per regalare una nuova, calda famiglia, a questi animali sfortunati" conclude Bravi.